Migliori Link : Visite

Categoria: Report nazionali e internazionali () Commenti: Visite:
TALIS
TALIS: Teaching and Learning International Survey. L'OCSE la presenta come un nuovo ed importante contributo al dibattito sulla governance dei sistemi educativi. TALIS offre un'immagine approfondita delle condizioni di lavoro dei docenti e degli ambienti di apprendimento e insegnamento. Molteplici differenze emergono tra i paesi partecipanti. L'OCSE definisce TALIS un valido strumento per revisionare e sviluppare politiche che creino le condizioni per offrire ai giovani un servizio scolastico sempre più efficace.
15 93
Colli in Rete
Scuole del territorio del Friuli collinare
18 88
Insegnare a leggere si può
Il nuovo studio di Eurydice, “Reading in Europe: Contexts, Policies and Practicies”, andando oltre alle considerazioni sulle stime relative alle difficoltà dei nostri studenti nelle prove di lettura, che ci hanno afflitto, angustiato anche se sicuramente stimolato nell’ultimo decennio, propone finalmente in positivo un panorama delle politiche educative in merito adottate nei paesi europei e delle migliori pratiche didattiche emerse, per individuare una serie di fattori e strategie che possano essere effettivamente incidenti nello sviluppo della competenza di lettura. Anche in questo studio, come già in altri documenti del Consiglio d’Europa, è indicata come volano di un possibile percorso di cambiamento e miglioramento la formazione dei docenti.
8 84
CESEDI - Apprendimento Cooperativo
Il Centro Servizi Didattici (CESEDI) della Provincia di Torino nasce nella prima metà degli anni ottanta con il nome Laboratorio della Riforma che cambierà in CeSeDi nel 1985. Suo obiettivo principale offrire opportunità formative per docenti e studenti a integrazione della didattica curricolare ed extracurricolare e per la sperimentazione, strumenti per la progettazione didattica e servizi a supporto delle autonomie scolastiche.
Nel 2001, in considerazione del fatto che la scuola dell'autonomia necessita di strumenti e strategie per sostenere il cambiamento, viene istituito l'Ufficio metodologie didattiche innovative per cercare di fornire alcune risposte alle difficoltà che la scuola incontra di fronte ai profondi cambiamenti sociali, economici, culturali avvenuti in questi ultimi decenni e che hanno messo in crisi il ruolo tradizionale dell'insegnante. Le “classi” sono sempre di più un insieme eterogeneo e multietnico di persone con bagagli culturali e capacità “scolastiche” molto differenziate, mentre la motivazione allo studio degli studenti continua a diminuire, rendendo sempre più difficile la “gestione della classe” ai fini dell'apprendimento, costringendo gli insegnanti a spostare l'attenzione dai bisogni cognitivi a quelli comportamentali o educativi generali. Le proposte del Laboratorio si fondano su alcuni principi base ormai ampiamente affermati in campo pedagogico-educativo: a) l'apprendimento è un processo; b) l'apprendimento procede con maggiore facilità in un ambiente che promuove relazioni interpersonali e interazioni cooperative. Il portale www.apprendimentocooperativo.it è un espressione di questa impostazione.
11 76
iLearn: ISTE 2011 Workshops
iLearn: ISTE 2011 Workshops
20 72
Computer science collection
Articoli in diversi settori della "computer science" in formato PDF e liberamente scaricabili
6 64
The Next Decade of Educational Data
Type the misspelled word "educaton" into Google. The search engine instantly anticipates that you really meant to search for “education” and redirects you accordingly. In fact, it is almost entirely as a by-product of this data created by billions of mistyped searches that Google has created what may be the world's best spell-checker.
16 61
Tech Drive By
Help teacher to integrate technology in the classroom.
17 58
Teaching Reading in Europe: Contexts, Policies and Practices 2011
Nel rivelare forze e debolezze dei vari paesi nel processo di miglioramento delle competenze nella lettura, il nuovo studio di Eurydice Teaching Reading in Europe: Contexts, Policies and Practices affronta quattro argomenti chiave alla luce dei risultati della ricerca, delle indagini internazionali e di una analisi approfondita delle politiche, dei programmi e delle migliori pratiche attuate a livello nazionale.
16 52
Investire nelle nuove generazioni
Rapporto IPRASE sulle politiche giovanli in Italia e in Europa.
16 44

Vai a pagina  1 2 3 4 5 [6] 7


Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia