Indicazioni Nazionali e valutazione delle competenze


in_2007.jpgPREMESSE
Il 14 giugno 2010, è stato avviato presso l'Istituto Comprensivo di Lucinico (Gorizia), il corso sul tema delle "Indicazioni Nazionali e della valutazione delle competenze". Al corso partecipano 3 Circoli didattici e 14 Istituti Comprensivi.

La scuola capofila della rete è l'Istituto Comprensivo di Lucinico (Gorizia). La referente di progetto per la rete è la Dirigente Prof.ssa Maurizia Marini.

Il progetto è stato ideato a partire da interventi attuati in diverse scuole italiane. Le scuole coinvolte hanno accolto le sollecitazioni provenienti dalle Indicazioni Nazionali del settembre 2007.

La finalità è quella di offrire modelli e indicazioni che permettano ai docenti di costruire un curricolo verticale - dalla scuola dell’infanzia al termine della scuola secondaria di primo grado - finalizzato all’insegnamento delle competenze.

OBIETTIVI GENERALI
1. Presentare indicazioni e modelli per la valutazione/certificazione delle competenze. 
2. Presentare indicazioni per la la definizione di un curricolo verticale a partire dall'individuazione di obiettivi di competenza.

OBIETTIVI SPECIFICI PER I DOCENTI
La formazione s’intende come un'attività di supporto e consolidamento di conoscenze. Ai docenti  sarà data l'opportunità di: 

- conoscere diversi approcci per la valutazione delle competenze
- imparare un metodo per definire le competenze a partire dai traguardi
- conoscere il concetto di criterio e applicarlo alle competenze individuate
- conoscere esempi di compiti e strumenti di valutazione della competenza


TEMI
I temi del corso ruotano attorno al concetto di valutazione per l’apprendimento e curricolo verticale.  In ragione di tale orientamento i temi proposti sono riportati nel seguente elenco.

0. Definizioni di competenza
1. Indicazioni nazionali e valutazione delle competenze
2. La valutazione delle competenze in OCSE-PISA, IEA-TIMSS/PIRLS e in SNV
3. Compiti di prestazione, prodotti, rubriche e portfoli
4. Un modello di progettazione del curricolo a ritroso
5. Valutazione, curricolo e lavoro didattico
6. Raccordo tra scuola primaria e secondaria di primo grado


ORGANIZZAZIONE
Il percorso prevede la partecipazione dei docenti a 3 seminari (Giugno e Settembre), una doppia serie di incontri con gruppi ristretti (Giugno e Settembre) e un lavoro collaborativo e di supporto a distanza attraverso il sito successoformativo.it tra Giugno e Ottobre.


RISORSE DISPONIBILE
I docenti partecipanti al progetto possono consultare le seguenti pagine:

Forum (solo per gli utenti registrati a successoformativo.it)
Area risorse (solo per gli utenti registrati al progetto)



Tema Grafico by iWebSolutions - partner e107 Italia